{[adsense:type=leaderboard]}

Analisi Acqua

Trova i corsi HACCP (Analisi dei Pericoli e Controllo dei Punti Critici) nella tua città e inviaci una tua richiesta per ottenere un contatto con gli organizzatori e ricevere più preventivi.


Descrizione Analisi Acqua

L'analisi delle acque destinate ad uso umano può interessare varie tipologie di attività. Il D. Lgs. 31/01 fornisce i dati per poter considerare un'acqua potabile ed indica come acque "destinate ad uso umano":

1) le acque trattate o non trattate, destinate ad uso potabile; per la preparazione ,di cibi e bevande, o per altri usi domestici, a prescindere dalla loro origine, siano esse fomite tramite una rete di distribuzione, mediante cisterne, in bottiglie o in contenitori;

2) le acque utilizzate in un'impresa alimentare per la fabbricazione, il trattamento, la conservazione o l'immissione sul mercato di prodotti o di sostanze destinate al consumo umano, escluse quelle, individuate ai sensi dell'articolo 11, comma 1, lettera e), la cui qualità non può avere conseguenze sulla salubrità del prodotto alimentare finale.

Qualunque attività commerciale deve avere una fonte di acqua potabile e per legge le acque devono essere sottoposte a controlli a seconda della loro provenienza e del loro utilizzo. Nel caso in cui l'acqua sia conservata in pozzi o contenitori il manuale HACCP dovrà contenere l'indicazione dei controlli e della loro frequenza.

Il controllo va effettuato su:

ACQUE DI SUPERFICIE: rientrano nelle "acque che scorrono in superficie e comprendono: fiumi, laghi, stagni, paludi e le acque dilavanti o non regimentate che scorrono disordinatamente." La normativa di riferimento è rappresentata dai D. Lgs. 219/10 e 152/06 nei quali vengono stabiliti i parametri per considerare un'acqua di superficie detinabie o meno al consumo umano.  

ACQUE DI PISCINA: anche le acque destinate a vasche e piscine devono essere sottoposte a dei controlli indicati da un intesa Stato-Regioni e periodicamente aggiornati.

ACQUE REFLUE: si tratta di acqua già utilizzate, potremmo chiamarle anche acque di scarico. Derivano da attività sia domestiche che industriali. Poichè esiste una normativa in ordine al controllo degli scarichi idrici è necessaria un'analisi anch di questa tipologia di acque.

Rivolgetevi a laboratori e tecnici affidabili sia per il prelievo dei campioni, sia per le analisi vere e proprie. Con Imprendo potrete entrare in contatto con personale serio e competente. 

 

Trova il professionista per Analisi Acqua nella tua zona